CASTELLO DEI SANSEVERINO

CASTELLO DEI SANSEVERINO

Creatosi per progressivo allargamento dell’antico sito difensivo normanno, il Castello fu verosimilmente rimaneggiato più volte tra il XV ed il XVIII secolo, è appartenuto alle famiglie dei Sangineto, Ruffo e Sanseverino.
Successivamente all’eversione feudale del periodo francese, è appartenuto a diversi proprietari, e perciò risulta molto rimaneggiato.
Ancora notevoli sono il cortile interno, con grazioso loggiatino e tracce di affreschi, e la caratteristica Piazzetta del Vaglio, che costituiva il centro della vita del borgo medievale.
Un’ampia ala è stata recentemente restaurata da proprietari privati e trasformata in un esclusivo albergo e ristorante 5 Stelle.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie secondo le modalità espressa nella nostra policy! Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi